/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | domenica 15 aprile 2018, 15:55

Genova, spacciatore tradito dalla passione per le auto d'epoca

Si spostava su una fiammante auto storica: cocaina e proventi dello spaccio trovati in casa

Un 34enne genovese, residente nella delegazione di Pegli, è finito agli arresti per  detenzione e spaccio di stupefacenti. 

Gli uomini della squadra mobile della Polizia di Genova erano da giorni sulle tracce di uno spacciatore, noto nel ponente cittadino per muoversi a bordo di una fiammante auto storica. Ed è stata proprio la sua passione a tradirlo: il pusher è stato infatti visto dagli operatori, appostati in zona, salire a bordo del veicolo insieme ad un noto tossicodipendente, per poi ridiscenderne dopo aver percorso solo poche decine di metri. 

Il movimento non è sfuggito agli agenti della “Criminalità Diffusa”, che hanno sottoposto a controllo il tossicodipendente, trovandolo in possesso dello stupefacente appena acquistato.

A quel punto, per lo spacciatore è scattata la perquisizione personale, domiciliare e del veicolo, che ha consentito il rinvenimento di molte altre dosi di cocaina, un bilancino di precisione, sostanza da taglio, materiale atto al confezionamento dello stupefacente e circa 1000 euro in contanti.Il pusher, tratto in arresto, sarà processo per direttissima.

 

vg

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore