/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 21 giugno 2018, 11:00

Chiavari: camionista si fida troppo del navigatore e rimane bloccato per 10 ore

Il conducente del tir ha imboccato per sbaglio una stretta stradina a Leivi ed è uscito di strada in una curva: per rimettersi i strada è stato costretto a chiamare i pompieri, che hanno lavorato molte ore prima di rimettere in carreggiata il mezzo

Se i navigatori satellitari possesso ci consentono di orientarci in luoghi sconosciuti come se fossimo a casa nostra, a volte riporre troppa fiducia nella tecnologia può metterci nei guai: questo è il caso di un camionista lituano, che è rimasto bloccato con il proprio tir carico di letame per 10 ore lungo una strada di campagna il località Leivi.

Seguendo le indicazioni del navigatore il conducente del mezzo pesante ha imboccato la stradina, ed è uscito fuori strada in una curva. Realizzando di essere rimasto bloccato l'uomo ha chiamato i vigili del fuoco in soccorso, che hanno lavorato molte ore prima di riuscire a rimettere il tir su strada. Per liberare il veicolo è stato necessario svuotarlo con un escavatore del carico, e ricollocarlo in carreggiata grazie ad un autogru.

RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore