/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 11 luglio 2018, 18:33

Al Ducale inaugurata l'edizione 2018 della Ianua Summer School (VIDEO)

Offerta di formazione d'eccellenza e la possibilità di costruire reti relazionali, fondamentali nel mondo del lavoro, per gli studenti più meritevoli grazie all'impegno dell'università di Genova in sinergia con la rete produttiva del territorio

Al Ducale inaugurata l'edizione 2018 della Ianua Summer School (VIDEO)

Si è svolta presso la Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, nel pomeriggio di mercoledì 11 luglio, la cerimonia inaugurale della Ianua Summer School 2018 dell’Università di Genova.

Nata nel 2003 come consorzio Isict costituito dall’Università di Genova, da imprese ed enti locali e associazioni di categoria operanti sul territorio ligure, nel 2010 è stata strutturata come “Centro di Servizi di Ateneo”, per poi diventare nel 2013 l’Istituto di Studi Superiori dell’Università di Genova – Issuge, struttura didattica di ateneo dedicata all’alta formazione.

A seguito delle ultime revisioni statutarie dell'università, dal 2017 è stata istituita la Scuola Superiore Ianua-Issuge capace di offrire agli studenti più meritevoli e capaci iscritti presso l’Ateneo genovese e selezionati mediante concorso, l’accesso gratuito al programma di formazione integrativa e relativi servizi offerti agli allievi. La scuola si articola in due bienni formativi rispettivamente di primo livello e di livello magistrale ciascuno dei quali contiene attività di base e caratterizzante. L’attività di base è comune a tutti gli indirizzi, l’attività caratterizzate è specifica per ogni indirizzo.

La scuola Ianua-Issuge offre ai propri allievi: programmi di formazione di eccellenza, attività didattiche integrative, percorsi pre-lauream ed eventualmente post-lauream, residenzialità, servizi e altri benefici, forme apposite di tutorato, contatti con imprese, enti e istituzioni. Ianua Summer School 2018, che si svolgerà a Genova dal 12 al 14 luglio, è l’evento di formazione di base comune a tutti gli indirizzi offerti dalla Scuola Superiore Ianua-Issuge dell’Università di Genova. Articolata su tematiche trasversali, affrontate in senso sia multi- sia inter-disciplinare, contribuisce all’arricchimento scientifico e culturale nonché alla crescita professionale degli allievi.

Presenti all’inaugurazione le maggiori autorità Liguri e Genovesi ed i rappresentanti delle eccellenze industriali della regione. Paolo Comanducci, magnifico rettore dell’Università di Genova, ha aperto l’evento sottolineando: "La Scuola Superiore Ianua-Issuge nasce nel 2010 e si struttura e consolida nel 2016. Ianua-Issuge arricchisce la già ampia offerta formativa di qualità dell’Ateneo offrendo agli studenti più brillanti una risposta ai bisogni di crescita culturale e professionale, in un programma di formazione integrativa sviluppato in stretta collaborazione con il tessuto economico, culturale e istituzionale del territorio regionale. Le collaborazioni nazionali e internazionali caratterizzano la scuola superiore Ianua-Issuge rendendola attore istituzionale per l’accrescimento del capitale umano della nostra regione e del paese".

Aggiunge il professor Silvano Cincotti, presidente scuola Superiore Ianua-Issuge: "La scuola valorizza gli studenti capaci e meritevoli dell’università di Genova offrendo loro percorsi formativi paralleli e complementari di alta qualificazione progettati e realizzati in collaborazione e con il contributo di istituzioni, enti e imprese. Nei tre giorni della Ianua Summer School 2018, gli allievi, ispirati e coadiuvati dai relatori nazionali e internazionali e dai docenti dell’Università di Genova, studiano e lavorano insieme mettendo a frutto le opportunità di crescita personale, di arricchimento scientifico e culturale e di sviluppo di una rete sia sociale sia professionale offerte da scuola superiore".

Anche l’edizione 2018 della Ianua Summer School presenta un programma di alto livello per i 250 Allievi partecipanti che potranno assistere a lezioni e approfondimenti di prestigiosi relatori nazionali ed internazionali. Per citarne alcuni: Cristiana Sappa - Université Lille (Francia) “Immaterial goods and the Laws of IP”; Chiara Petrolini - Universität Wien (Austria), “Retorica e religione: sincerità vs artificio nei racconti di conversione”, Francesco Casetti - Yale University, “Media e Ambienti”, Sandra Batten - Bank of England (UK) "Climate change risks and Central Bank objectives”, Leonardo Vingiani - Assobiotec, “Biotecnologie, tra scienza e fantascienza”, Andrea Zanni - Wikimedia Italia, “Comunicare la conoscenza ai tempi di Wikipedia” e Paul-André Mellies - CNRS-Université Paris Denis Diderot, “La logica dal punto di vista informatico”.

Il commento del presidente del consorzio Isict, Mario Orlando:

La Summer School e gli altri percorsi di alta formazione svolti dalla Ianua-Issuge sono aperti agli studenti più brillanti e motivati, selezionati ogni anno attraverso un concorso pubblico. La modalità di selezione è meramente di profitto (per accedere bisogna essere nel 25% dei migliori studenti dell’Università di Genova per ogni classe di laurea) e si ispira ai principi costituzionali della valorizzazione degli studenti capaci e meritevoli, della rimozione dei condizionamenti economico-sociali che possono pregiudicare l’accesso ai livelli più elevati della formazione, con l’obiettivo di potenziare le capacità personali e le competenze degli Allievi al fine di un accrescimento del complessivo patrimonio di risorse culturali e professionali del paese.

Le attività di formazione della scuola superiore Ianua-Issuge sono a frequenza obbligatoria e negli anni di permanenza l’allievo costruisce sia una rete sociale (composta dai migliori studenti capaci e meritevoli dell’Università di Genova in tutte le discipline) sia una rete professionale (composta da docenti e relatori di elevata qualificazione scientifica e di riconosciuta professionalità del mondo sociale, culturale ed economico in ambito nazionale e internazionale).

L’allievo che completa con regolarità e profitto (deve laurearsi in corso e nel 10% dei migliori studenti dell’ateneo genovese per ogni classe di laurea) i percorsi formativi di primo livello oppure di livello magistrale, consegue il diploma di scuola superiore Ianua-Issuge. Agli allievi che completano con regolarità e profitto i percorsi formativi sia di primo livello sia di livello magistrale, Ianua-Issuge offre la possibilità di conseguire in parallelo un master di II Livello.

Daniela Gentile, responsabile del reparto ricerca e sviluppo di Asaldo Energia, racconta il ruolo dell'azienda con la scuola: 

Nicola Sortino, presidente della Ianua School Association, racconta la sua esperienza come allievo della scuola:

 

CR

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore