/ Eventi

Eventi | 20 luglio 2018, 16:26

A Genova una settimana di corsi internazionali “Deep Learning”

Il corso, che nella prima edizione dello scorso anno svoltasi a Bilbao è stato frequentato da oltre 1.500 partecipanti provenienti da 81 nazioni differenti, presenterà i progressi più recenti nel deep learning, tecnica di apprendimento automatico che insegna ai computer a imparare con l’esempio

A Genova una settimana di corsi internazionali “Deep Learning”

Lunedì 23 luglio, ai Magazzini del Cotone, prenderanno il via i corsi della seconda edizione della “International Summer School on Deep Learning”, progetto internazionale organizzato da Università di Genova e Institute for Research Development, Training and Advice (IRDTA) che sarà ospitato al Porto Antico dal 23 al 27 luglio 2018.

Ad accogliere i partecipanti, nella sessione di apertura, sarà il vicesindaco di Genova Stefano Balleari, che testimonierà la particolare attenzione con la quale il Comune di Genova ha accolto questo progetto e collaborato alla sua realizzazione. 

Il corso, che nella prima edizione dello scorso anno svoltasi a Bilbao è stato frequentato da oltre 1.500 partecipanti provenienti da 81 nazioni differenti, presenterà i progressi più recenti nel deep learning, tecnica di apprendimento automatico che insegna ai computer a imparare con l’esempio.

Questo ramo dell'intelligenza artificiale permette continui progressi nei campi più differenti, dalle neuroscienze all’informatica biomedica, ma anche applicazioni importanti nella ricerca e nella vita quotidiana (riconoscimento vocale, controllo in viva voce di telefoni e tv, sviluppo di giochi e app e molto altro).

I partecipanti al corso potranno assistere a lezioni dei più importanti accademici ed esperti del settore, ma anche a dimostrazioni pratiche sull’applicazione delle tecnologie in oggetto da parte di aziende che presenteranno i loro più avanzati progetti e le loro potenzialità future.

RG

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium