/ Eventi

Eventi | 21 luglio 2018, 11:01

Dalla Trap al Jazz con Tedu e i ragazzi del Gezmataz Ensemble

Domenica 22 luglio all’Arena del Mare il nuovo talento del trap per Goa-Boa Festival, mentre in Piazza delle Feste serata conclusiva di Gezmataz Festival & Workshop

Dalla Trap al Jazz con Tedu e i ragazzi del Gezmataz Ensemble

Serata di giovani e per giovani quella di domenica 22 luglio a Genova Porto Antico EstateSpettacolo.All’Arena del Mare risuoneranno i ritmi della trap con Goa-Boa Festival e i suoi protagonisti: un genere partito in sordina, come sotto-genere del rap e che in un paio di anni è diventato il suono di riferimento dei giovanissimi, sconvolgendo l’industria discografica italiana. A rappresentarlo, domenica ci saranno Frah Quintale, Achille Lauro ma soprattutto lui, Tedua.

Un carattere pungente forgiato da un’infanzia difficile tra case popolari e affidamenti. Uno stile insolito e una grande capacità di rappare off beat. Tedua, all’anagrafe Mario Molinari, è un personaggio discusso nell’ambiente musicale così come tra il pubblico: non ci sono vie di mezzo, lo si ama o lo si odia. Dopo l’esordio nel 2015 con “Aspettando Orange County” e i successi di “Orange County California” ora Tedua torna nella natia Genova con il nuovo album “Mowgli”, realizzato insieme al produttore Chris Nolan. L’album in cui si mette a nudo, parla della sua storia e di quel riscatto fortemente voluto che lo ha portato a conquistarsi il suo spazio in maniera credibile e coerente e ad affermarsi come uno dei più promettenti giovani della scena trap italiana.

Goa-Boa Festival ritornerà con l’ultima data mercoledì 25 luglio con la serata di Coez insieme a Coma_Cose e Francesco De Leo.

In Piazza delle Feste, la serata conclusiva di Gezmataz Festival &Workshop sarà tutta dedicata ai promettenti giovani allievi del workshop che si svolge parallelamente al festival. Una settimana di duro lavoro per gli aspiranti jazzisti che domenica si metteranno alla priva sul palco al fianco dei loro docenti Diana Torto, Marco Tindiglia, Furio Di Castri e Rodolfo Cervetto.

Ultimo appuntamento con le improvvisazioni jazz anche sul Palco Millo, mentre il programma delle esibizioni in fascia pre-serale continuerà il 26 luglio con Real Games, lo spettacolo di improvvisazione teatrale di Maniman Teatro.

Genova Porto Antico EstateSpettacolo è un’iniziativa per la città promossa e coordinata da Porto Antico di Genova S.p.A. con la co-organizzazione del Comune di Genova. Per tutti gli aggiornamenti in tempo reale, le novità, il backstage il sito di riferimento è www.portoantico.it, e sono sempre attivissimi i vari social network: Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e Spotify, sempre con l’hashtag ufficiale #EstateSpettacolo18.

RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium