/ Cronaca

Cronaca | 14 agosto 2018, 16:57

Crollo Ponte Morandi: che cosa succede ora alla viabilità

Tutte le indicazioni relative ai percorsi autostradali, locali e ferroviari coinvolti dal crollo del ponte a Genova

Crollo Ponte Morandi: che cosa succede ora alla viabilità

A seguito del crollo di Ponte Morandi, si consigliano percorsi alternativi per raggiungere Genova, Savona, Milano.

Per coloro che sono in viaggio lungo la A10 da Savona diretti a Genova, Viabilità Italia consiglia di utilizzare la A26 Genova - Gravellona Toce, poi la D26 diramazione Predosa Bettole e la A7 verso Genova.

Per coloro che da Livorno sono diretti a Savona, viene consigliato di utilizzare la A7 Milano-Genova, seguire le indicazioni per la diramazione Predosa Bettole e poi prendere la A26 verso Genova e proseguire per Savona.

Per il traffico locale non si consiglia di percorrere le Autostrade e di fruire della viabilità ordinaria, secondo le indicazioni delle autorità locali. Si consiglia infine di evitare le aree limitrofe all'evento per non essere d'intralcio alle operazioni di soccorso. La polizia ricorda che è stata chiusa l'Autostrada A10 nel tratto Genova Savona tra il bivio per la A7 Milano Genova e Genova Aeroporto in entrambe le direzioni. In seguito alla chiusura si sono formate code sulla A10 direzione Genova tra Genova Pegli e Genova Aeroporto con ripercussioni sui flussi di traffico verso Genova; sulla A12 Genova - Rosignano Marittima tra Genova Est e il Bivio per la A7 verso Genova; e sulla A7 tra Bolzaneto e la A10.

Per coloro che sono in viaggio in treno, viene infine consigliato di utilizzare le linee ferroviarie Genova-La Spezia verso Sud e Genova-Ventimiglia verso Nord.

VIDEO e FOTO:

http://www.lavocedigenova.it/2018/08/14/leggi-notizia/argomenti/cronaca-5/articolo/disastro-a-genova-il-crollo-impressionante-del-ponte-morandi-video-e-foto.html

 

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium