/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | venerdì 14 settembre 2018, 13:02

A un mese dal crollo del ponte è nato il figlio di uno dei feriti

E' diventato papà uno dei feriti del crollo di ponte Morandi. E proprio oggi. E' nato Pietro, il figlio di Gianluca Ardini, il camionista che il 14 agosto scorso è rimasto per 4 ore incastrato nel proprio furgone a testa in giù

A un mese dal crollo del ponte è nato il figlio di uno dei feriti

E' diventato papà uno dei feriti del crollo di ponte Morandi. E proprio oggi.

E' nato Pietro, il figlio di Gianluca Ardini, il camionista che il 14 agosto scorso è rimasto per 4 ore incastrato nel proprio furgone, a testa in giù, insieme al collega, che, invece non ce l'ha fatta.

Ha resistito a lungo, forse spinto proprio dal desiderio di poter vedere quel bimbo che è venuto alla luce in una giornata così significativa.

 

«Si è salvato, è volato per una quarantina di metri, e poi è rimasto incastrato tra le macerie cadute, sospeso ad altri venti metri di altezza. Io credo che la forza per restare aggrappato gliel’abbia data la volontà di vedere nascere suo figlio», aveva commentato la moglie.

Il suo incredibile salvataggio, a oltre 40 metri d'altezza, è stato ripreso dai Vigili del Fuoco che lo hanno salvato.

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore