/ Cronaca

Cronaca | 19 settembre 2018, 10:52

Turista in una scarpata a Corniglia salvato dal soccorso alpino

L'uomo è scivolato mentre guardava il panorama durante una gita rotolando per diversi metri lungo un pendio, e per fortuna non ha riportato ferite rilevanti

Turista in una scarpata a Corniglia salvato dal soccorso alpino

Brutta esperienza finita bene per un turista canadese di 72 anni che insieme alla moglie percorreva il sentiero che da Volastra porta a Corniglia, nel Parco delle Cinque Terre. Probabilmente a causa di una disattenzione, si è sporto troppo per vedere il panorama ed è rotolato per diversi metri nella vegetazione sottostante.

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Liguria è stato attivato dalla Pubblica assistenza di Corniglia intorno alle 16.00, quando una squadra è immediatamente partita per raggiungere l’uomo. Arrivati sul posto i tecnici del Soccorso Alpino hanno potuto constatare che non aveva traumi gravi. Il turista è stato recuperato con l’utilizzo di corde e imbragato con triangolo di evacuazione, per riportarlo sul sentiero, dove è stato medicato e accompagnato presso la Pubblica assistenza di Corniglia dove non avendo ferite di rilievo, ha rifiutato il ricovero.

RG

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium