/ Cronaca

Cronaca | 21 settembre 2018, 16:04

Un arresto per scippo e aggressione a pubblico ufficiale

Gli agenti hanno rintracciato un giovane sospettato di aver commesso uno scippo, e lui li ha aggrediti per tentare di evitare il fermo e gli accertamenti

Un arresto per scippo e aggressione a pubblico ufficiale

Genova - La polizia ha tratto in arresto giovane di 19 anni di Torre del Greco per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. L’uomo è stato denunciato anche per furto aggravato.

Nel pomeriggio di giovedì 20 settembre un cittadino ha chiamato il 112 dicendo di essere stato vittima di uno scippo, il lunedì precedente, da parte di un ragazzo in bicicletta, e di aver appena riconosciuto il ragazzo mentre si trovva in Via Calì davanti a lui.

All’arrivo della volante il 19enne ha intrapreso una veloce fuga saltando la catena dei parcheggi del mercato e correndo per strada, inseguito dai due agenti. Convinto di non essere visto si è nascosto sotto una vettura in sosta, ma in realtà da sotto la macchina gli agenti hanno facilmente notato spuntare i piedi del fuggitivo.. Mentre il giovane usciva da sotto l’auto ha riprovato a fuggire scalciando e spintonando i poliziotti che sono rimasti lievemente feriti. Il ragazzo è stato quindi arrestato e sarà processato per direttissima.

RG

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium