/ Cronaca

Cronaca | 06 ottobre 2018, 15:16

Nuovo sopralluogo dei tecnici sulle macerie del Morandi

Periti e legali hanno iniziato l'esame dei reperti catalogati e dei monconi del viadotto crollato. Presenti durante il sopralluogo anche diversi legali, ammessi dopo una istanza presentata da Autostrade.

Nuovo sopralluogo dei tecnici sulle macerie del Morandi

Nella mattinata di sabato 6 ottobre consulenti e periti, insieme ad alcuni legali, hanno effettuato una nuova ricognizione sui resti del ponte Morandi.

I tecnici sono entrati nell'hangar, dove sono custoditi i reperti del ponte Morandi già catalogati, w successivamente hanno intrapreso l'esame sui monconi della pila sul lato ovest. A tutela degli interessi dei loro clienti diversi legali hanno partecipato al sopralluogo, ma senza la possibilità di sollevare questioni di merito.

Il giudice per le indagini preliminari Angela Nutini inizialmente aveva vietato la partecipazione all'esame per gli avvocati ma, dopo una istanza presentata da Autostrade, i legali erano stati riammessi, a patto che non interloquissero con periti e consulenti della Procura.

RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium