/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | giovedì 11 ottobre 2018, 15:43

Pranzo collettivo ai limiti della zona rossa in via Fillak: tutta la cittadinanza invitata

A due mesi dalla tragedia del crollo del ponte Morandi un momento per ritrovarsi e "farci forza per andare avanti", dice l'ideatore dell'evento, Maurizio Fratia

Pranzo collettivo ai limiti della zona rossa in via Fillak: tutta la cittadinanza invitata

Domenica 14 ottobre, sotto al ponte dell ferrovia di Via Fillak a Certosa, tutti i genovesi sono invitti per un pranzo collettivo. Un'occasione per esorcizzare insieme dolore e sgomento per il crollo del ponte Morandi, ideata da Mautrizio Fratia con il titolo "La Valpolcevera incontra la Valpolcevera".

L'invito è stato esteso a tutta la cittadinanza grazie alla rete "Quelli del ponte Morandi", ovvero il comitato di sfollati e associazioni di volontariato che da settimane stazionano con i loro gazebo al varco nord della zona rossa.

L'appuntamento sarà alle 12,30, per proseguire fino a tardo pomeriggio anche con giochi e musica dal vivo. "Noi portiamo i tavoli e il necessario per cucinare - dice l'organizzatore - chi vorrà partecipare porti cibo e bevande da condividere acquistando le vivande, magari, nei negozi dei quartieri in difficoltà come Certosa o il Campasso".

RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore