/ Cronaca

Cronaca | 17 ottobre 2018, 10:38

Spunta il progetto di Aspi per il nuovo ponte: si ispira al disegno di Renzo Piano

Cemento e acciaio sono i materiali scelti per il nuovo viadotto lungo poco più di un chilometro: nove mesi i tempi stimati per la realizzazione

Spunta il progetto di Aspi per il nuovo ponte: si ispira al disegno di Renzo Piano

E' il Secolo XIX ha pubblicare le prime indiscrezioni circa il progetto elaborato da Autostrade per l'Italia attraverso Aspi per la ricostruzione del viadotto autostradale crollato lo scorso 14 agosto, consegnato al commissario marco Bucci lunedì scorso.

Il nuovo ponte, concepito in maniera classica e lineare, si sviluppa in nove campate e travi appoggiate lungo i suoi 1054 metri di lunghezza, e trae ispirazione dal disegno realizzato dall'architetto Renzo Piano. Il nuovo ponte si troverebbe ad un'altezza dal suolo  del tutto simile a quella del viadotto crollato, e potrebbe essere realizzato in soli nove mesi di lavoro.

Nella soluzione progettuale proposta da Autostrade i sostegni dell'impalcato sono di tipo classico, con sei piloni a forma di 'V' e due a forma di 'I' in corrispondenza delle estremità. La larghezza delle pile a 'V' è 40 metri nel punto più ampio. Entrambi i lati dell'impalcato, nel progetto Aspi, sono dotati di pannelli fonoassorbenti alti tre metri. Il tratto più caratteristico è l'illuminazione: i lampioni ne accompagnano tutta la lunghezza, spiccano per 20 metri sul piano stradale e 'sbucano' dalla parte inferiore con una luce sferica.

RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium