/ Cronaca

Cronaca | 30 ottobre 2018, 11:24

Portofino: raggiungibile solo via mare. Spazzato via il "Covo di Nord-Est"

La Strada Provinciale 227 per Portofino non esiste più. Il Borgo più famoso al mondo, in questo momento, è isolato ed è raggiungibile solo via mare. Gli abitanti sono rimasti senza elettricità e gas (FOTO)

Portofino: raggiungibile solo via mare. Spazzato via il "Covo di Nord-Est"

La Strada Provinciale 227 per Portofino non esiste più. Il Borgo più famoso al mondo, in questo momento, è isolato ed è raggiungibile solo via mare – ovviamente, qualora le condizioni lo permettano -.

La violenza delle onde si è abbattuta con incredibile forza sulla panoramica che collega Santa Margherita Ligure con Portofino. Il Sindaco Matteo Viacava, impegnato durante tutta la notte, insieme a tanti portofinesi,  sul campo in prima persona per gestire l’emergenza, è senza parole: “Non si è mai vista una cosa simile. Il mare è stato una furia, qualcosa di incredibile”.

Lo stesso sindaco è stato impegnato durante la serata di ieri anche nello spegnimento dell’incendio che ha visto coinvolte alcune sale del Comando della Capitaneria di Porto del Borgo. Tutta Portofino, tutti i ragazzi del paese hanno tirato su le maniche e si sono divisi tra la piazza, i moli e la 227 per prestare aiuto dove serviva. “Siamo uniti, siamo forti”, conclude Matteo Viacava che precisa: “Non sono il sindaco di Portofino, sono un portofinese e sono fiero e orgoglioso di esserlo perché tutti insieme ci siamo uniti e per davvero abbiamo evitato il peggio”.

Il borgo è rimasto senza utente, ma il Genio Civile sta tentando di creare un bypass per riportare gas ed elettricità agli abitanti.

Distrutta anche la celebre discoteca il "Covo di Nord-Est".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium