/ Politica

Politica | 03 novembre 2018, 16:36

Il Pd sulla demolizione del Morandi: "Allarmante non ci sia ancora un piano"

Il gruppo del Partito Democratico in Comune chiede chiarimenti al sindaco Marco Bucci, commissario straordinari alla ricostruzione del Morandi, sul fatto che "non sia ancora pervenuto un piano per la demolizione"

Il Pd sulla demolizione del Morandi: "Allarmante non ci sia ancora un piano"

Il Partito Democratico lancia un allarme sui tempi della ricostruzione del ponte Morandi: "Questa mattina abbiamo letto con preoccupazione sulla stampa le dichiarazioni del procuratore capo di Genova riguardo ai tempi per la demolizione di quel che resta del Ponte Morandi - si legge in una nota stampa del gruppo Pd in Comune - Francesco Cozzi afferma che non è ancora pervenuto alcun piano di demolizione del vecchio viadotto e che la nomina di Bucci a Commissario per la ricostruzione, nonostante l'impegno quotidiano delle autorità locali, non ha portato a un'accelerazione dei tempi su questo fronte".

"Questa notizia allarmante ci porta a temere che, malgrado le rassicurazioni e l'ottimismo del sindaco e Commissario Bucci, il percorso verso la ricostruzione del ponte non sia ancora ben definito e si stia vivendo una fase di stallo che Genova non può assolutamente permettersi: occorre intervenire con efficacia e al più presto sulla situazione di grave crisi che la nostra città sta attraversando dal 14 agosto - prosegue il comunicato - Per queste ragioni martedì prossimo presenteremo un'interrogazione urgente a Marco Bucci, chiedendo chiarimenti e notizie certe sui tempi previsti per la demolizione del vecchio ponte e le altre fasi preparatorie alla realizzazione della nuova struttura".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium