/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | giovedì 08 novembre 2018, 08:21

Luca Pastorino (Leu): "Il Comune non venda le farmacie"

Il deputato di Leu Pastorino: "Esprimo una forte preoccupazione per la volontà del Comune di vendere 8 farmacie comunali. Lavorano lì 43 dipendenti, la maggior parte donne che non sanno ancora niente del loro futuro e non hanno nessuna garanzia di continuità”

Luca Pastorino (Leu): "Il Comune non venda le farmacie"

“Esprimo una forte preoccupazione per la volontà del Comune di Genova di vendere 8 farmacie comunali. Una Farmacia Comunale, non vende soltanto farmaci, ma è un presidio sociale, un punto di riferimento per le persone e gli anziani. Parliamo di “aziende” oltretutto in attivo, visto che il precedente piano di ristrutturazione ha funzionato". Ha commentato Luca Pastorino, deputato di Liberi e Uguali e segretario di presidenza alla Camera. 

 

"Quindi un Comune che ha un’azienda in attivo perché la deve vendere? Solo per fare cassa, non pensando alle conseguenze di una città che ha bisogno di punti fermi -continua -. Nelle otto Farmacie Comunali lavorano 43 dipendenti, la maggior parte donne che non sanno ancora niente del loro futuro e non hanno nessuna garanzia di continuità”.

“Ricordo che questa Giunta Comunale appena eletta - conclude - aveva affermato di non voler privatizzare nulla. E ora, iniziare a privatizzare, partendo da 8 farmacie comunali in attivo, è un errore gigantesco. Spero che il sindaco Bucci insieme alla sua Giunta si ravveda e cambi idea per il bene di tutti e della città”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore