/ Politica

Politica | 11 novembre 2018, 17:28

Regione, turismo in calo. Sergio Rossetti (PD): "Toti ha sbagliato strategia"

Il consigliere democratico regionale: "Tappeti rossi nei centri storici, focaccia gratis in piazza... E poi? Decisamente troppo poco. Il risultato è un fallimento"

Regione, turismo in calo. Sergio Rossetti (PD): "Toti ha sbagliato strategia"

“Il turismo in Liguria è in calo. I dati sui flussi – afferma Sergio Rossetti, consigliere Pd in Regione Liguriaparlano chiaro: al 31 settembre 2018, rispetto all’anno precedente, il totale egli arrivi è sceso dell’0,11 per cento e anche le presenze seguono lo stesso andamento negativo facendo registrare meno 2.21 per cento. I dati analizzati in dettaglio purtroppo evidenziano una tendenza strutturale negativa.

L’emersione del nero dell’extra alberghiero, dopano in senso positivo le statistiche in quanto non indicano l’aumento dell’attività reale, ma solo la loro emersione. Così, dopo il tappeto rosso e la focaccia gratis a De Ferrari, le statistiche chiariscono che Toti sul turismo ha fallito.

Non serve la sua immagine pubblicata sui media di tutto il mondo, ma servono piuttosto iniziative strutturali sul modo in cui si fa turismo tutto l’anno, sulla strutture ricettive, accordi con i tour operator internazionali.

Toti, inoltre, non ha proposto strategie ma si è concentrato sulle singole iniziative, investendo una cifra troppo bassa, ridicola, sulle infrastrutture alberghiere e ricettive: 6 milioni. Al contrario, avrebbe dovuto elaborare un piano straordinario coinvolgendo la Banca Europea e la Cassa Depositi e Prestiti.

C’è molto da fare: dall’accoglienza diffusa nell’Imperiese all’allungamento della stagione oltre i mesi estive nel Savonese, mentre Genova come città della cultura va saldata con l’entroterra. Gestire l’ordinario con qualche partita di calcio o di pallanuoto è davvero troppo poco”.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium