/ Attualità

Attualità | 14 novembre 2018, 15:22

Dall'Anas via libera al progetto per il passante di sponda sinistra sul Polcevera

La nuova opera bypasserà l'agglomerato urbano di Sampierdarena collegando direttamente via lungomare Canepa con il resto della vallata.. Per fine anno è prevista la pubblicazione del bando di gara.

Dall'Anas via libera al progetto per il passante di sponda sinistra sul Polcevera

Anas ha approvato il progetto esecutivo di un'infrastruttura attesa da anni dai cittadini genovesi e in particolare da quelli della Valpolcevera: il collegamento diretto tra lungomare Canepa, la strada di scorrimento rapido tra il centro e il ponente, e via Perlasca, la principale direttrice non autostradale tra il centro e il resto della vallata. Il passante di 'sponda sinistra' del torrente Polcevera si snoderà nella zona della Fiumara permettendo alle auto di bypassare il centro abitato di Sampierdarena e la zona del centro commerciale, spesso intasata.

"A fine anno - ha annunciato Luca Castagna, funzionario di Sviluppo Genova, società pubblica che ha seguito il riassetto delle aree ex Ilva - sarà bandita la gara per l'affidamento dei lavori". Ancora nessuna certezza sulla data di fine cantiere, ma si ipotizzano 3 o 4 anni considerando anche i tempi di gara. Il costo dell'opera è di circa 20 milioni di euro e prevede anche uno spostamento della linea ferroviaria a servizio del porto e il rifacimento dell'argine del Polcevera, secondo quanto è scritto proprio sul sito di Sviluppo Genova.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium