/ Cronaca

Cronaca | 14 novembre 2018, 08:31

Mareggiata: la Procura indaga per crollo colposo a Rapallo e Santa Margherita

Dopo la "class action" del Codacons, la procura di Genova ha aperto un fascicolo a carico di ignoti per crollo colposo della diga di Rapallo e Santa Margherita dopo la mareggiata del 29 ottobre

Mareggiata: la Procura indaga per crollo colposo a Rapallo e Santa Margherita

Dopo l'annuncio del Codacons di una "class action" per il crollo della diga foranea del porto Carlo Riva di Rapallo, arriva anche l'inchiesta da parte della procura di Genova.

Infatti a seguito della mareggiata che ha colpito il Tigullio lo scorso 29 ottobre, su segnalazione della Capitaneria di porto, che ha acquisito la documentazione relativa ai lavori già fatti nel porto di Rapallo nel 2000, il pm Walter Cotugno ha aperto un fascicolo. L'indagine riguarda anche Santa Margherita.

Si indaga per crollo colposo e attività colpose che creano pericolo di naufragio, ma per ora a carico di ignoti.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium