/ Politica

Politica | 29 novembre 2018, 13:30

Toninelli non va alla commissione Ue Trasporti per parlare del Morandi,le critiche di Lunardon

Il capogruppo del Pd in Regione Liguria Giovanni Lunardon: "Snobbare l’Europa è un’inquietante dimostrazione di provincialismo. Pagheremo a caro prezzo l’isolamento dell’Italia dall’Unione Europea"

Toninelli non va alla commissione Ue Trasporti per parlare del Morandi,le critiche di Lunardon

a brutta figura" la decisione di disertare la Commissione Ue Trasporti, nella quale avrebbe dovuto parlare della questione del ponte Morandi.

"Il rifiuto di Toninelli di andare alla Commissione Trasporti dell’Unione Europea a parlare del crollo del ponte Morandi è l’ennesima brutta figura di un ministro inadeguato a rappresentare l’Italia - scrive Lunardon - D’altra parte non ci saremmo aspettati nulla di meglio da chi ha partorito un Decreto pessimo come quello sull’emergenza Genova. Snobbare l’Europa è un’inquietante dimostrazione di provincialismo. Pagheremo a caro prezzo l’isolamento dell’Italia dall’Unione Europea, vale per il ponte Morandi e vale anche per la Legge di Bilancio, sottoposta a un’infrazione comunitaria, che rischia di avere effetti devastanti per il nostro paese".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium