/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | giovedì 06 dicembre 2018, 08:49

Mozione contro apologia di fascismo e nazismo, Fratelli d'Italia abbandona l'aula

Il commento del Partito della Rifondazione Comunista, Davide Ghiglione Capogruppo Consiglio Municipio Valpocevera e Sergio Triglia del Municipio Centro Ovest: "Ci domandiamo se il Sindaco Bucci non provi nessun imbarazzo"

Mozione contro apologia di fascismo e nazismo, Fratelli d'Italia abbandona l'aula

Durante il Consiglio Comunale il gruppo di Fratelli d'Italia ha abbandonato l'aula per protesta nei confronti dell'ordine del giorno, presentato dalle opposizioni, che prevedeva di attuare tutte le azioni possibili per contrastare, come previsto dalla legge, qualsiasi apologia del fascismo e del nazismo, dopo le scritte comparse recentemente sui murales dedicati a Don Gallo e Claudio Spagna.

"Per la verità, questa scelta degli appartenenti a Fratelli d'Italia, non ci stupisce - commentano Partito Comunista, Davide Ghiglione del Municipio Valpolcevera e Sergio Triglia del Municipio Centro Ovest - anzi la troviamo in linea con il loro pensiero. Ci domandiamo, piuttosto, se il Sindaco Bucci non provi nessun tipo di imbarazzo nell'avere una simile compagine tra i suoi alleati. Per l'ennesima volta il Partito della Rifondazione Comunista di Genova, chiede al Sindaco Bucci di dichiarare la sua adesione, senza se e senza ma, alla carta costituzionale repubblicana che fa dell'antifascismo uno dei suoi pilastri irrinunciabili. Vorremmo ricordare che chi tace acconsente".

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore