/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 07 dicembre 2018, 14:01

Bruzzone (Lega): "Preghiamo perché Don Farinella torni sulla retta via"

Così il senatore leghista Bruzzone rispetto alla decisione di Don Paolo di non celebrare la messa per protesta verso il Decreto Salvini: "Lo trovo assurdo"

Bruzzone (Lega): "Preghiamo perché Don Farinella torni sulla retta via"

“Ho appreso con stupore la notizia della chiusura per il Natale della parrocchia di San Torpete a Genova in segno di protesta contro il Ministro Salvini e il Decreto Sicurezza. Lo trovo assurdo. Vorrei dunque lanciare un appello a tutti, di fare insieme una preghiera per questo prete genovese che per protestare contro Salvini non vuole festeggiare il Natale, né farlo festeggiare ai propri parrocchiani: preghiamo tutti insieme affinché don Farinella ritorni sulla retta via”.

Lo dichiara Francesco Bruzzone, Senatore ligure della Lega, riferendosi alle dichiarazioni di Don Paolo, che ha deciso di non celebrare la messa dal 24 dicembre al 5 gennaio, in qualità di "obiettore di coscienza" nei confronti del Decreto sicurezza, che non corrisponderebbero ai valori cristiani.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore