/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | lunedì 10 dicembre 2018, 11:46

Colpisce al petto un rivale con le forbici: arrestato per tentato omicidio

Fuori da un locale di Sampierdarena si è scatenata una rissa fra una ventina di persone divise in due fazioni: la polizia ha arrestato un uomo che ha colpito con delle forbici un rivale, ora ricoverato in prognosi riservata

Colpisce al petto un rivale con le forbici: arrestato per tentato omicidio

Genova - Violenza folle a Sampierdarena: un cittadino colombiano di 29 ani è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio. I poliziotti hanno accertato che l'uomo ha colpito al petto con delle forbici il rivale nel corso di una rissa.

Il confronto violento ha coinvolto circa una ventina di persone, che si sono affrontati all'esterno di un locale di Sampierdarena.

Quattro volanti della questura si sono precipitate sul posto trovando un uomo a terra, con il petto sanguinante ed l'aggressore, anche lui con una ferita al viso.Il giovane, che ha tentato immediatamente di fuggire, è stato raggiunto dagli agenti. Il ferito è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San Martino dove rimane in prognosi riservata.L'arrestato, con svariati precedenti ed irregolare sul territorio nazionale, è stato prima trasportato al Pronto Soccorso di Villa Scassi, e poi presso il carcere di Marassi.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore