/ Cronaca

Cronaca | 10 dicembre 2018, 09:50

Le rubano in porto lo zaino con le foto dei nipoti: l’appello di Mirka per ritrovarlo

Lo zaino è nero con un bordino rosso e una tasca strappata. E' stato rubato il 5 dicembre nell'area degli imbarchi per Palermo

Le rubano in porto lo zaino con le foto dei nipoti: l’appello di Mirka per ritrovarlo

Mirka Gervasoni è una signora siciliana che mercoledì 5 dicembre si trovava nel porto di Genova, nell’area degli imbarchi per Palermo, e che ha subito il furto di uno zaino. Anche se al suo interno c’erano medicine per l’asma - che si trovavano dentro un barattolo (come quello in foto), il passaporto e la carta di credito, i beni più preziosi erano altri. E per questo, dopo aver sporto denuncia, vuol fare un appello, nella speranza che i genovesi la possano aiutare.

“Stavo tornando da Philadelphia, dove già mi avevano rubato soldi e fotocamera, ma la cosa più importante per me era la scatolina contenente delle micro sd con le foto fatte durante il viaggio e quelle dei miei cari nipotini; inoltre due foto del mio nipotino di un mese e mezzo erano in formato tessera”. Il punto esatto in cui si trovava Mirka al momento del furto era l’entrata per l’imbarco per Palermo, accanto a una bancarella di prodotti tipici genovesi.

Lo zaino è “nero con un bordino rosso e aveva la prima tasca strappata dal primo furto all’aeroporto di Madrid”.

Se qualcuno ha trovato lo zaino con le foto dentro, si metta in contatto con la nostra redazione.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium