/ Attualità

Attualità | 14 dicembre 2018, 10:22

Fitch conferma il rating di lungo termine di Banca Carige, e migliora il Viability Rating

l’Agenzia Fitch Ratings ha effettuato un upgrade da “c” a “ccc+” del Viability Rating (VR) della Banca, riallineandolo al giudizio di lungo termine (IDR), che è stato contestualmente confermato a “CCC+”

Fitch conferma il rating di lungo termine di Banca Carige, e migliora il Viability Rating

A seguito dell’esecuzione della prima fase del rafforzamento patrimoniale, l’Agenzia Fitch Ratings ha effettuato un upgrade da “c” a “ccc+” del Viability Rating (VR) della Banca, riallineandolo al giudizio di lungo termine (IDR), che è stato contestualmente confermato a “CCC+”.

Si ricorda inoltre che il 16 novembre scorso quest’ultimo era stato rimosso dallo stato di sorveglianza negativa (Rating Watch Negative) in cui era stato posto il 10 ottobre 2018. L’azione di rating deriva dal riconoscimento del fatto che la sottoscrizione da parte dello Schema Volontario di Intervento del FITD di €320 milioni del prestito subordinato emesso il 30 novembre u.s. nell’ambito della manovra di rafforzamento patrimoniale annunciata dalla Banca il 12 novembre 2018, consente alla Banca di ristabilire il rispetto dei requisiti prudenziali di Vigilanza proteggendo maggiormente i creditori senior. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium