/ Cronaca

Cronaca | 14 dicembre 2018, 14:09

Ponte Morandi: a quattro mesi dal crollo il licenziamento di 19 lavoratori in zona rossa

Oggi i lavoratori della Lamparelli hanno ricevuto le lettere di licenziamento

Ponte Morandi: a quattro mesi dal crollo il licenziamento di 19 lavoratori in zona rossa

Licenziati e proprio nel giorno della ricorrenza del crollo del ponte.

E’ il destino beffardo dei 19 lavoratori delle tre ditte in zona rossa, che per il crollo del Morandi hanno deciso di chiudere: oggi sono arrivate le lettere ai dipendenti, ormai ex, di Lamparelli. "Chiediamo che non si spenga l'attenzione sulla nostra condizione - dice il loro portavoce Marco Trucco - da agosto siamo senza stipendio e non avremo la possibilità di accedere ad ammortizzatori sociali".

Le altre ditte sono Vergano e Piccardo. Il Comune sta lavorando a un emendamento da inserire nella legge di stabilità per assumere di nuovo i lavoratori, almeno a scaglioni, nelle sue partecipate, in base alle esigenze legate all'emergenza ponte.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium