/ Attualità

Attualità | 04 gennaio 2019, 16:43

Uno studente di terza media su due non sa come continuare i suoi studi

I dati emersi dall'indagine condotta da Skuola.net e Radio24 restituiscono l'immagine del disorientamento dei ragazzi che stanno finendo la terza media, che si trovano di fronte all'importante scelta della scuola superiore

Uno studente di terza media su due non sa come continuare i suoi studi

Con l'apertura della possibilità di iscriversi per il prossimo anni scolastico sono molti gli studenti che si trovano oggi in terza media ad essere incerti circa l'indirizzo di scuola superiore da scegliere per il loro immediato futuro: si tratta, secondo l'indagine fatta dal sito Skuola.net e Radio24, del 44% del totale.

Ad alimentare l'indecisione sull'iscrizione alle superiori contribuisce certamente l'importanza della scelta, vista come determinante per il proprio futuro lavoratvo dalla quasi totalità degli studenti. Le iscrizioni per il nuovo anno si aprono il 7 gennaio, e nelle ultime ore, sta crescendo l'interesse per l'appuntamento.

A metà dicembre si è dichiarato incerto il 44% degli studenti. Solo dodici mesi fa nello stesso periodo il dato si fermava al 36%. Questa tendenza si è affermata nonostante un grosso investimento degli istituti scolastici in attività di orientamento e illustrazione delle offerte formative: quasi 9 studenti su 10 hanno effettivamente partecipato a incontri mirati.

Chi invece sembra avere già le idee chiare è tuttavia in maggoranza orientato ad iscriversi ad un liceo (2 studenti su 3), il 21% sembra prediligere un istituto tecnico, il 9% un istituto professionale, mentre il 4% si orienterà verso un corso regionale di formazione professionale. Si tratta di tendenze in gran parte in linea con i dati emersi negli ultimi anni, anche se con alcune differenze all'interno della penisola. Al Sud resiste il blasone dell'istruzione liceale, mentre al Nord salgono le quotazioni degli istituti tecnici, più rivolti al mondo del lavoro. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium