/ Attualità

Attualità | 07 gennaio 2019, 08:54

Scuola: al via le iscrizioni online

Dalle 8 di questa mattina fino alle 20 del 31 Gennaio sono aperte le iscrizioni online a scuole primarie, secondarie e Centri di formazione professionale

Scuola: al via le iscrizioni online

Dalle 8 di questa mattina fino alle 20 del 31 Gennaio sono aperte le iscrizioni alle classi prime delle scuole primarie e secondarie di primo e di secondo grado.

Le iscrizioni on line sono obbligatorie per le scuole statali e facoltative per le scuole paritarie e riguardano anche i corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale (CFP) regionali delle regioni che hanno aderito alla procedura, tra cui la Liguria.

Per accedere alla domanda di iscrizione occorre conoscere il codice della scuola o del Centro di Formazione Professionale prescelto. Digitando “Scuola in chiaro” si accede al sito cercalatuascuola.istruzione.it/cercalatuascuola/ dove si trovano tutte le scuole territoriali e le loro caratteristiche, così da poterle confrontare, e, appunto, il codice. Per chi usa lo smartphone, col lettore di QR Code è possibile inquadrare direttamente il codice della scuola scelta.

La ricerca dell’istituto attraverso “Scuola in chiaro” avviene digitandone direttamente il nome o in base alla collocazione geografica. Per esempio, indicando, con geolocalizzazione Genova e selezionando le scuole superiori statali presenti nel raggio di un chilometro dalla propria abitazione, “Scuola in chiaro” indica i licei, che possono essere messi a confronto. Per ogni istituto sono presenti caratteristiche e indicazioni utili, come le competenze in uscita, specifiche e comuni, le convenzioni stipulate con altre strutture, il numero di classi e di alunni e il Rav, Rapporto di autovalutazione.

Nella domanda è possibile indicare, in ordine di preferenza, fino a tre scuole o percorsi di istruzione, che, nel caso di istruzione superiore, possono indifferentemente riguardare l'istruzione statale e/o l'istruzione e la formazione regionale.

Per l’iscrizione i genitori, o chi ne fa le veci, occorre registrarsi al sito www.istruzione.it con nome utente e password o usare le credenziali Spid.

L’anticipazione delle iscrizioni è stato voluto dal Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, in modo che le segreterie abbiano il tempo necessario per fare in modo che con l’inizio delle lezioni di settembre il personale docente sia stato tutto reclutato.

Medea Garrone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium