/ Attualità

Attualità | 11 gennaio 2019, 17:13

Bus nella scarpata, assolto ad di Autostrade, Castellucci

I parenti delle vittime: "Non è giustizia. Castellucci ha sulla coscienza 83 morti, 40 del bus e 43 per il Ponte Morandi"

Bus nella scarpata, assolto ad di Autostrade, Castellucci

La sentenza dei giudici di Avellino per il processo per il bus caduto in una scarpata dell'autostrada A16 nel 2013, provocando 40 vittime è stata di assoluzione per l'ad di Autostrade per l'Italia, Giovanni Castellucci, per il quale l'accusa aveva chiesto una condanna a 10 anni.

Assolto anche l'ex condirettore della società Riccardo Mollo.

Invece a Gennaro Lametta, proprietario del bus, sono stati dati 12 anni di reclusione, anche se la condanna è stata comminata.

In tribunale ci sono stati momenti di tensione tra i familiari delle vittime, che hanno affermato: "Non è giustizia. Castellucci ha sulla coscienza 83 morti, 40 del bus e 43 per il Ponte Morandi".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium