/ Politica

Politica | 15 gennaio 2019, 11:12

Omicidio di Pawel Adamowicz, la Lista Crivello chiede le bandiere a mezz'asta in Comune

La richiesta ufficiale è di manifestare lutto per il brutale accoltellamento del sindaco di Danzica è stata avanzata presso gli uffici di Palazzo Tursi

Omicidio di Pawel Adamowicz, la Lista Crivello chiede le bandiere a mezz'asta in Comune

La Lista Crivello ha chiesto ufficialmente che il Comune d genova manifesti pubblicamente il proprio lutto per la morte del sindaco di Danzica, accoltellato durante un evento di beneficenza.

"Questa mattina abbiamo richiesto formalmente, come gruppo,  alla Presidenza del Consiglio Comunale, che anche Genova possa esporre presso gli edifici comunali le bandiere a mezz’asta  in segno di lutto per la morte di Pawel Adamowicz, sindaco della città polacca di Danzica, pugnalato e ucciso durante un evento di beneficenza", si legge in un comunicato stampa della Lista Crivello.

"Adamovicz - prosegue poi il documento - è stato da anni impegnato a difesa dei diritti umani e civili, un vero simbolo per una politica di tolleranza e pluralista, oltre che un vero europeista. E’ stato inoltre tra i promotori del 'Global Parlament of Mayors', associazione di città impegnate per lo sviluppo urbano, orientato al dialogo e all’incontro fra culture diverse".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium