/ Cronaca

Cronaca | 19 gennaio 2019, 13:44

Mareggiata a Rapallo, agevolazioni Cosap per commercianti colpiti

La riduzione sarà pari al 75% dell’importo annuo dovuto

Mareggiata a Rapallo, agevolazioni Cosap per commercianti colpiti

 

Un primo aiuto concreto per le attività commerciali colpite dalla mareggiata di fine ottobre scorso.

I titolari di autorizzazioni per occupazioni permanenti di suolo pubblico che abbiano fatto istanza di riconoscimento danni a seguito degli eventi calamitosi del 29 ottobre 2018, potranno  presentare un’istanza presso l’ufficio Ica srl, per ottenere una riduzione pari al 75% dell’importo annuo dovuto (fino ad un massimo di 1.200,00 euro) allegando copia della richiesta già presentata presso la Regione Liguria. Il Comune di Rapallo ha deciso di agevolare le attività colpite dagli eventi calamitosi. L’agevolazione è riconosciuta per 3 anni con decorrenza dello scomputo dall’anno successivo a quello della richiesta.

“Un impegno che l’amministrazione Bagnasco si era assunta già nell’ultimo Consiglio Comunale – dichiara l’assessore al Bilancio e alle politiche finanziarie Alessandra Ferrara – , per dare sostegno a tutte quelle attività commerciali che tra il 29 e 30 ottobre scorso hanno subito danni a causa della forte mareggiata. Il Comune di Rapallo dal canto suo – conclude l’assessore alle Politiche Finanziarie – dopo aver effettuato tutti i calcoli e le dovute riflessioni finanziarie, anche in attesa dell’approvazione del Bilancio di previsione 2019-2021, è riuscito a realizzare questa agevolazione che per diverse realtà avrà un importante effetto sul risparmio annuale del canone di occupazione del suolo pubblico permanente”.

Le istanze devono essere indirizzate e recapitate all’ufficio Ica srl di Via Mazzini 30/2 – 16035 Rapallo e in copia conoscenza l’ufficio tributi del Comune di Rapallo di Piazza Molfino 10.

Importante è che nell’istanza, oltre alla richiesta di riduzione del canone per l’occupazione del suolo pubblico permanente, venga inserito il riferimento della posizione contributiva dell’attività commerciale presso il Comune di Rapallo, e soprattutto che sia allegato anche il Mod AE con il quale l’azienda ha fatto la segnalazione dei danni a Regione Liguria e Camera di Commercio competente.

“È un segnale importante e concreto – dichiara l’Assessore al Turismo, al Commercio e alle Attività Produttive Elisabetta Lai – che l’Amministrazione vuole dare per sostenere le difficoltà che diverse attività stanno subendo in questo periodo post mareggiata. Un sostegno economico che la Città di Rapallo dà al comparto commerciale nell’attesa che gli altri enti preposti approvino ulteriori aiuti alle attività seriamente colpite da quegli eventi calamitosi di fine ottobre. È fondamentale per la nostra città procedere con tutti gli strumenti di attuazione possibili, con le nostre forze e tutte le risorse esterne possibili, per riportare la situazione alla normalità in tempo per l’inizio della nuova stagione turistica”.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium