/ Cronaca

Cronaca | 19 gennaio 2019, 15:20

Maxi controlli in centro storico: chiuso un centro estetico cinese e sospesa l'attività di un fast food

In totale sono stati 4 gli arresti e 4 le denunce

Maxi controlli in centro storico: chiuso un centro estetico cinese e sospesa l'attività di un fast food

Quattro persone sono state arrestate per spaccio e quattro denunciate, un locale è stato chiuso e due multati. È questo il bilancio del maxi controllo effettuato dai carabinieri del comando provinciale nel centro storico genovese che negli scorsi giorni hanno setacciato i 12 chilometri dei vicoli coinvolgendo 40 militari e 10 automezzi. 

A finire in manette sono stati un genovese di 41 anni, due senegalesi di 20 e 21 anni e un ecuadoriano di 33 anni. Tra le persone denunciate un genovese di 54 anni reo di aver violato il Daspo urbano perché trovato fuori dal centro storico.

Durante il pattugliamento i Nas hanno controllato alcuni locali, disponendo la chiusura di un estetista cinese di via San Luca, per gravi violazioni igieniche e lavoratori non in regola. Inoltre il proprietario di un bar in Sottoripa è stato denunciato per vendita di alcolici senza autorizzazione, infine il titolare di un fast food di piazza Ferretto è stato multato per alcune inottemperanze igienico-sanitarie con 2 mila euro di sanzione. Lo stesso provvedimento è toccato anche a un altro store della stessa piazza.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium