/ Eventi

Eventi | 30 gennaio 2019, 10:10

GIMYF, al via il festival delle orchestre dal mondo con “Il Sinfonismo mitteleuropeo”

Appuntamento mercoledì 30 gennaio alle 21.30 a Palazzo Ducale con il Genoa International Music Youth Festival

GIMYF, al via il festival delle orchestre dal mondo con “Il Sinfonismo mitteleuropeo”

 

Prenderà il via mercoledì 30 gennaio, nella cornice di Palazzo Ducale, il Genoa International Music Youth Festival, festival dedicato alle orchestre di tutto il mondo, organizzato dall’Associazione Internazionale delle Culture Unite (AICU), in collaborazione con il Comune di Genova, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura e Porto Antico Eventi. Il GIMYF si configura come il primo festival musicale di Genova connesso con una fitta rete internazionale di istituzioni artistiche pubbliche e private, interamente dedicato a giovani artisti. La direzione artistica è affidata al Maestro Lorenzo Tazzieri, uno dei più accreditati esponenti della nuova generazione italiana di direttori d'orchestra.

Lo spettacolo inaugurale dell’evento si svolgerà quindi a partire dalle ore 21.30. Il concerto vedrà protagonista il pianista genovese Andrea Bacchetti con la Alpen Symphonie Orchester diretta dal direttore spagnolo Ricardo Casero, un’orchestra di recente costituzione che riunisce giovani strumentisti professionisti provenienti da diverse parti del mondo.

Il direttore spagnolo Ricardo Casero, oltre a vantare una carriera quasi trentennale come interprete, solista e direttore d’orchestra, detiene inoltre il Guinness del 2012, Premio World Records nel dirigere e la registrazione di un’orchestra di 235 artisti per la colonna sonora dell’ultimo videogioco di Konami, Castlevania, “Lords of Shadow”.

Saranno dunque sette i paesi ospitati nella prima edizione del festival musicale che si svolgerà fino a luglio 2019. Ciascuno dei sette concerti in programma è collegato ad una o più nazioni sia in termini culturali sia istituzionali. L’offerta del festival spazia dalla musica sinfonica, alla lirica, ai recital, alla musica vocale, sconfinando fino al pop.

Giovanna Ghiglione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium