/ Cronaca

Cronaca | 31 gennaio 2019, 09:34

Perde il permesso umanitario: giovane migrante si getta sotto il treno

Si è tolto la vita gettandosi sotto un treno scoprendo di non poter godere del permesso umanitario, annullato dal Decreto Sicurezza. Il giovane era ospite a Multedo. Sarà sepolto a Coronata

Prince Jerry

Prince Jerry

Si è tolto la vita gettandosi sotto un treno a Tortona.

Si tratta di un giovane extracomunitario, Prince Jerry, che era ospitato a Multedo, e che scoprendo di non poter godere del permesso umanitario, annullato dal Decreto Sicurezza, ha deciso di togliersi la vita.

A comunicare la tragedia Don Giacomo Martino, direttore della Fondazione Migrantes, che ha scritto un messaggio: "Uno dei nostri ragazzi di Multedo, Prince Jerry, dopo essere stato diniegato prima di Natale e scoprendo che non avrebbe potuto contare neppure sul permesso umanitario che è stato annullato dal recente Decreto, si è tolto la vita buttandosi sotto un treno. Ho dovuto provare a fare il riconoscimento di quanto era rimasto di lui".

Per volontà della fondazione, sarà portato e sepolto a Coronata.

I funerali saranno celebrati da don Giamoco venerdì 1 febbraio alle ore 11.30 all'Annunziata

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium