/ Cultura

Cultura | 31 gennaio 2019, 18:00

Il meglio del piano jazz italiano in un poker di concerti

A Chiavari, presso l’Auditorium San Francesco, ecco la prima edizione del Winter Jazz, a cura di Rosario Moreno. Di scena due mostri sacri come Pieranunzi e Intra e due giovani molto promettenti, Zanisi e Lanzoni. Si comincia domani sera alle 21

Il meglio del piano jazz italiano in un poker di concerti

Il presente e il futuro del piano jazz italiano e di livello internazionale, in un poker di concerti, tutti sulla scena chiavarese. È all’insegna delle grandissime firme la prima edizione del ‘Winter Jazz’, manifestazione organizzata in città - con sede delle performance musicali presso l’Auditorium San Francesco - dal Jazz Club Chiavari, a cura del direttore artistico Rosario Moreno.

Dopo il grandioso successo del concerto con il duo formato da Enrico Rava e Andrea Pozza, durante le festività di Natale, e dopo le affollate serate estive in piazza Fenice, i soci del Jazz Club hanno pensato si soddisfare la richiesta di musica e di concerti anche durante i mesi più freddi. Ecco quindi un quartetto di appuntamenti di indubbio prestigio e a prezzi assolutamente popolari (dieci euro a biglietto, mentre le serate estive sono gratuite in quanto da sempre il Comune di Chiavari è il principale organizzatore e si accolla i vari costi).

Rosario Moreno, grande intenditore e organizzatore di moltissimi eventi in giro per l’Italia, racconta: “Chiavari è una città dove la musica jazz è sempre stata molto apprezzata. Abbiamo iniziato nel 2013 in via Rivarola, poi ci siamo spostati in piazza Fenice e devo dire che la risposta è sempre stata positiva. Nel 2017, quindi, abbiamo dato vita al Jazz Club Chiavari, di cui sono direttore artistico, e questa è la prima rassegna importante che presentiamo al pubblico. Si tratta di quattro pianisti di cui due ormai famosissimi, ovvero Enrico Intra ed Enrico Pieranunzi. Gli altri due giovani invece, Enrico Zanisi e Alessandro Lanzoni, rappresentano senza dubbio il futuro del movimento italiano all’estero. Sono convinto che faranno una grandissima carriera. Tutti e quattro sono legati da un comun denominatore: l’aver vinto il Top Jazz, ovvero il più importante riconoscimento in ambito jazzistico esistente in Italia”.

Ad aprire ‘Winter Jazz #01’ il prossimo 1 febbraio ci sarà Enrico Zanisi, “il pianista che il mondo ci invidia: i suoi primi concerti li ha realizzati a soli 15 anni e da subito si sono intuite le sue enormi capacità musicali, una carriera in giro per il mondo che è un continuo crescendo di successi”. Seguirà venerdì 8 febbraio il concerto di Enrico Intra, “la storia del jazz in Italia - afferma Rosario Moreno - Uno dei massimi divulgatori di questo genere musicale grazie alle sue numerose apparizioni, anche in veste di direttore d’orchestra, nella Rai dei tempi d’oro”.

Il concerto in programma il 15 febbraio vedrà la presenza di Alessandro Lanzoni altro ‘enfant prodige’ del jazz italico, che ha sempre messo il suo talento al servizio di un’incessante ricerca musicale, presente fin da giovanissimo nei cartelloni dei più importanti festival italiani e internazionali, da solo o al fianco di prestigiosi artisti di fama mondiale.

Chiuderà questo ciclo di concerti Enrico Pieranunzi, “probabilmente il più rappresentativo pianista jazz italiano nel mondo, tra le tante cose l’unico pianista italiano ad aver avuto l’onore e il privilegio, riservato a pochi, di aver inciso dischi dal vivo nello storico e prestigioso Village Vanguard di New York, sicuramente il jazz-club più importante e famoso al mondo”. I concerti inizieranno alle ore 21 e il biglietto di ingresso è di 10 euro: un prezzo che si è riusciti a tenere basso grazie anche alla presenza di sponsor come Duferco Energia, Compass, Genoa Energy e Temar.

Inoltre, grazie alla collaborazione del Jazz Club Chiavari con il Consorzio Ristoratori Chiavaresi, in occasione della rassegna, a tutte le persone che avranno assistito ai concerti verrà riconosciuto uno sconto del 10% presso i ristoranti aderenti al consorzio.

Alberto Bruzzone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium