/ Politica

Politica | 06 febbraio 2019, 11:30

Banca Carige, Pisani (Coordinatore Nuovo PSI Genova): “Siamo contrari al Decreto Legge di “Nazionalizzazione” dell'Istituto Bancario”

“Si ha la netta impressione che in sostanza potrebbe trattarsi non di un “Salvataggio”, ma bensì di una “Acquisizione” della Banca da parte di Lega e Movimento 5 Stelle”.

Banca Carige, Pisani (Coordinatore Nuovo PSI Genova): “Siamo contrari al Decreto Legge di “Nazionalizzazione” dell'Istituto Bancario”

Roberto Pisani, coordinatore del Nuovo PSI (area metropolitana di Genova), in una nota ha così commentato:

Ad una attenta lettura del Decreto Legge Banca Carige, si ha la netta impressione che in sostanza potrebbe trattarsi non di un “Salvataggio”, ma bensì di una “Acquisizione” della Banca da parte di Lega e Movimento 5 Stelle, ovviamente inserendo nella stanza dei bottoni, ovvero nel Consiglio di Amministrazione, uomini di loro fiducia; il tutto a spesa finale dei Contribuenti Italiani. Esempio lampante e non distante nel tempo è stato l'inserimento da parte della Lega nel CdA di Fincantieri S.p.A. (come Vicepresidente) di un uomo di loro fiducia e appartenenza. Comunque potrebbe esserci spazio anche per altre soluzioni. Rassicuro dicendo in ultimo che attualmente non parrebbero presenti implicazioni negative a breve o a medio termine per i Clienti e Correntisti di Banca Carige. I Cittadini ed Elettori sono informati”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium