/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 09 febbraio 2019, 12:54

Baglioni omaggia Genova e ricorda il Morandi nel giorno dell'inizio demolizione

Il cantautore dall'Ariston: "La morte e la vita, la memoria delle 43 vittime e l'idea di un futuro migliore unite nella stessa immagine. Come lo yin e lo yang. Un abbraccio a tutta la Liguria, dal Levante al Ponente, dal passato al futuro, dal lutto alla rinascita"

Baglioni omaggia Genova e ricorda il Morandi nel giorno dell'inizio demolizione

Claudio Baglioni ha deciso di rendere omaggio alla Liguria e a Genova sul palco dell'Ariston proprio in occasione della giornata in cui entrano nel vivo le operazioni di demolizione di ciò che rimane del ponte Morandi.

"La Liguria, se la guardate sulla carta geografica, ha una forma. E' lunga, sottile, ricurva. E' la forma di un ponte. Il 14 agosto, alle 11.36 del mattino, la Liguria si è spezzata. Da oggi, quella ferita comincia a rimarginarsi - ha dichiarato Baglioni -. Proprio questa mattina, a Genova, è cominciata la demolizione di quello che resta del ponte Morandi e dunque questa mattina è anche cominciata simbolicamente la costruzione del nuovo ponte. Una fine e un inizio che si incontrano lo stesso giorno. La morte e la vita, la memoria delle 43 vittime e l'idea di un futuro migliore unite nella stessa immagine. Come lo yin e lo yang. Un abbraccio a tutta la Liguria, dal Levante al Ponente, dal passato al futuro, dal lutto alla rinascita".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium