/ Eventi

Eventi | 09 febbraio 2019, 17:43

Città illuminate di viola per combattere i pregiudizi contro gli autistici

L'iniziativa in moltissime città europee in occasione della giornata internazionale dell'epilessia, che si celebra ogni anno l'11 febbraio

Città illuminate di viola per combattere i pregiudizi contro gli autistici

Sei milioni di pazienti in tutta Europa, quasi 600 mila dei quali nella sola Italia, questi i numeri che descrivono la rilevanza dell'epilessia, e la diffusione della patologia, con la conseguente necessità di combattere i pregiudizi che spesso la accompagnano.

L'11 febbraio, in occasione della giornata internazionale dell'epilessia, voluta dall'International Bureau for Epilepsy e dall'International League Against Epilepsy, i monumenti di alcune città italiane si coloreranno di viola, colore simbolo dell'epilessia: dalla Barcaccia di Piazza di Spagna a Roma alla Mole Antonelliana di Torino, fino al Teatro Margherita di Bari. #Epilessianonmifaipaura è lo slogan proposto dalla community di Facebook e scelto dalla lega italiana contro l'epilessia (Lice), che intende sottolineare la necessità di colmare il gap tra le persone con epilessia e quelle che, non conoscendo la malattia, nutrono ancora pregiudizi. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium