/ Politica

Politica | 13 febbraio 2019, 13:03

Piaggio Aero, convocazione al MISE fissata per il 26 febbraio. Fim Cisl Liguria: "Ci aspettiamo segnali concreti"

"E' arrivato il momento di fare 'sintesi' e nella 'concretezza' trovare le strade industriali più idonee"

Piaggio Aero, convocazione al MISE fissata per il 26 febbraio. Fim Cisl Liguria: "Ci aspettiamo segnali concreti"

Nota ufficiale Fim Cisl Liguria sulla nuova convocazione al MISE per la vertenza di Piaggio Aero Industries, ora in Amministrazione straordinaria: "A circa due mesi dall’ultimo incontro, concluso con un nulla di fatto, è arrivata finalmente una nuova convocazione dal Ministero dello Sviluppo economico per la vertenza di Piaggio Aero Industries, ora in Amministrazione straordinaria. Questa convocazione era stata da noi sollecitata nei giorni scorsi. Il commissario Vincenzo Nicastro, le Organizzazioni sindacali e le RSU delle due realtà di Genova e Villanova, sono state convocati per il prossimo 26 Febbraio". 

"Il 17 dicembre scorso, a nome del Governo, il Sottosegretario Crippa e il Vice Capo di Gabinetto Sorial si erano impegnati, nell’arco di due mesi, a trovare una soluzione per il futuro industriale di Piaggio Aero. Come FIM LIGURIA pensiamo sia arrivato il momento di fare “sintesi” e nella “concretezza” trovare le strade industriali più idonee - prosegue - In primo luogo ci aspettiamo “segnali concreti” di breve e medio periodo che permettano a Piaggio Aero di acquisire carichi di lavoro e uscire dalla precarietà finanziaria". 

"Il passo successivo è dare una “mission” chiara alla Società per le strategie di lungo periodo; questo permetterebbe al Commissario di lavorare più serenamente alla realizzazione di un piano industriale di rilancio dell’azienda - conclude Azienda che, lo ricordiamo ancora una volta, la FIM vuole unica, nella sue realtà territoriali di Genova e Villanova, nelle sue realtà complementari di velivoli, motori, assistenza ai clienti. Una realtà motore di sviluppo industriale per la nostra Regione". 

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium