/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 13 marzo 2019, 14:13

Voltri 2, arriva la nuova pensilina alla fermata dei bambini

Grazie all’impegno dei genitori, di Comune e Municipio, verrà installato il manufatto in via Calamandrei, di fronte all’Istituto Comprensivo Voltri 2. Fabio Ariotti: “Dopo due interrogazioni in consiglio, finalmente ecco la soluzione”

Voltri 2, arriva la nuova pensilina alla fermata dei bambini

L’attesa e tanto sperata fumata bianca è finalmente arrivata. Dopo il sopralluogo dei giorni scorsi, dopo mesi di segnalazioni, dopo due interrogazioni in consiglio comunale da parte di Fabio Ariotti della Lega e dopo un infinito (ma efficace) pressing da parte di genitori e residenti, in via Calamandrei al Voltri 2 sta per tornare la pensilina alla fermata dell’autobus.

Questa mattina alcuni operai della ditta Igp Decaux, che si occupa dell’installazione e della manutenzione delle ‘cabine’ sul territorio del Comune di Genova, hanno effettuato gli opportuni rilievi, propedeutici all’arrivo del nuovo manufatto.

La vecchia pensilina infatti, che era ancora di quelle di una volta color grigio piombo, era stata scoperchiata qualche tempo fa dal fortissimo vento e, essendo ormai insicura, era stata completamente rimossa.

Per molto tempo, in via Calamandrei non c’è stato nessun tipo di difesa dalle intemperie per chi aspettava il mezzo pubblico. E siccome si sta parlando di una fermata molto frequentata sia dagli anziani che dai genitori e dai loro figli, in quanto esattamente di fronte all’Istituto Comprensivo Voltri 2, la mobilitazione era stata generale.

La notizia dell’intervento è comunicata da Andrea Maganuco, uno dei cittadini che più si erano dati da fare per veder risistemata la pensilina: “Ecco quando il colore politico non c’entra e lo si fa solo per dei bimbi che prendevano freddo da molto tempo: grazie a Fabio Ariotti, a Matteo Frulio del Municipio VII Ponente, a tutti i genitori che hanno organizzato la raccolta di firme, a tutti quelli che hanno contribuito a rendere migliore la fermata del bus dei più piccoli”.

E Ariotti aggiunge: “Mi sono fermato a salutare gli operai di Igp Decaux, i quali mi hanno confermato che stanno lavorando per l’installazione della pensilina di via Calamandrei. Dopo aver presentato due interrogazioni in consiglio comunale, dopo la raccolta firme dei genitori e l’impegno del vice sindaco Stefano Balleari in Commissione Municipale, finalmente riavremo la nostra struttura”.

Una storia a lieto fine: Balleari aveva promesso il lavoro “entro la fine dell’anno scolastico” e sembra proprio che la scadenza possa essere rispettata. Intanto, nell’ambito dei lavori del Municipio VII Ponente, in particolare della Commissione II che si occupa di Bilancio, Assetto del territorio, Sviluppo economico, Tutela ambiente, Interventi manutentivi e Viabilità su base locale, si stanno affrontando altre questioni, relative alle linee Amt dei quartieri collinari di Voltri. Tra i vari argomenti, si è deciso - tra Municipio, Tursi e Amt - di affrontare con l’azienda per la mobilità uno studio, per cercare di fornire il servizio anche a Carnoli e un eventuale spostamento del capolinea del 101 presso la Stazione F.S. dell’Acquasanta. Anche per le linee 192 e 199 si attende da parte di Amt uno studio mirato a un miglioramento di percorso.

Si tratta di argomenti molto sentiti dalla cittadinanza e, giustamente e correttamente, la Commissione Municipale che opera sul territorio, ne è a stretto contatto e lo conosce molto bene, è lo strumento più utile e importante in questo senso, per fare da raccordo con le istituzioni centrali e con l’azienda che si occupa di mobilità e trasporti.

Il lavoro da fare è moltissimo: se anche una pensilina è vista come una conquista, è facile immaginare come le aspettative da queste parti siano alte e altre. Ma anche come, a volte, basti veramente poco per render soddisfatte le persone.

Alberto Bruzzone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium