/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 13 marzo 2019, 15:49

Genova: il soprano cuneese Serena Garelli canterà al galà benefico "Lo sport a sostegno della disabilità"

La kermesse si terrà dalle 19 di martedì 19 marzo sulla nave Excelsior di GNV, la stessa scelta da Vasco Rossi per il suo prossimo tour. Durante la serata sarà battuto all'asta uno schizzo tecnico del nuovo ponte sul Polcevera realizzato da Renzo Piano

Genova: il soprano cuneese Serena Garelli canterà al galà benefico "Lo sport a sostegno della disabilità"

"Ogni genitore ha il diritto di vedere il proprio figlio felice": nasce sotto l'egida di questa frase, pronunciata dal rotariano Agostino Banchi, il galà di beneficenza "Lo sport a sostegno della disabilità", giunto alla sua seconda edizione.

L'appuntamento è in programma a Genova, sulla nave Excelsior di GNV, la stessa scelta da Vasco Rossi per il suo prossimo tour, dalle 19 di martedì 19 marzo: a bordo sono attesi circa 500 ospiti, sostanzialmente il doppio rispetto a un anno fa, quando furono raccolti oltre 13mila euro, devoluti interamente a favore dei progetti ANGSA Liguria (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici), sodalizio che promuove l'educazione specializzata, l'assistenza sanitaria e sociale, la ricerca scientifica, la formazione degli operatori, la tutela dei diritti civili a favore delle persone con autismo e con disturbi generalizzati dello sviluppo affinché sia loro garantito il diritto inalienabile a una vita libera e tutelata, il più possibile indipendente, nel rispetto della loro dignità e del principio delle pari opportunità.

Promotore di quest'importante manifestazione è il Rotary Club Genova San Giorgio, da sempre attivo nel sociale, e coinvolgerà da vicino un'artista cuneese: si tratta del soprano Serena Garelli, recentemente protagonista al Palafiori di Sanremo durante il 69° Festival della canzone italiana, che si esibirà in tre momenti diversi, accompagnata dal pianista Benedetto Spingardi Merialdi, proponendo un repertorio ricco e variegato: si va dalle arie d'opera all'operetta, passando per alcuni autentici evergreen, quali "La vie en rose", "New York New York" e "Alba chiara".

"Personalmente è un grande onore potermi esibire in un simile contesto - ha dichiarato la cantante -. Vengo da molti anni di volontariato in ambito parrocchiale e, oltre a insegnare musica, sono stata in passato anche docente di sostegno: ho una sensibilità particolare nei confronti di questi ragazzi, che sanno restituire tantissimo alle persone che dedicano loro il proprio tempo. Unire pertanto quest'aspetto emozionale a quello artistico è per me estremamente gratificante".

La kermesse sarà impreziosita dalla partecipazione del comico Stefano Lasagna e della campionessa italiana di sci per disabili Silvia Di Stefano, presentata da Matteo Rosso e Domenico Clerico. A loro dovrebbero aggiungersi altre stelle dello sport e dello spettacolo, sui cui nomi, per ora, vige il massimo riserbo.

Inoltre, il vicesindaco della Superba e padrino dell'evento, Stefano Balleari, premierà, per meriti sportivi, la Pro Recco Pallanuoto con una targa.

Infine, vi sarà spazio per due momenti dedicati alla raccolta fondi in favore di ANGSA: da un lato, il celebre architetto Renzo Piano ha appositamente realizzato uno schizzo tecnico del nuovo ponte sul Polcevera, da lui autenticato e firmato, che verrà battuto all'asta durante la serata. Dall'altro, durante il Galà sarà possibile acquistare ulteriori biglietti della lotteria benefica in favore di ANGSA: in palio 6 premi speciali.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium