/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 03 aprile 2019, 19:10

Imperia: neonato muore a Genova dopo diverse ore sotto interrogatorio portato in carcere il presunto responsabile

Gli uomini della Squadra Mobile, al comando di Giuseppe Lodeserto, hanno cercato di capire quale sia stato il suo coinvolgimento sulla vicenda (FOTO e VIDEO)

Imperia: neonato muore a Genova dopo diverse ore sotto interrogatorio portato in carcere il presunto responsabile

Dopo diverse ore in cui è stato interrogato in Questura ad Imperia, è stato portato via verso le 18.45 il presunto responsabile della circoncisione che ha provocato la morte di un bimbo nigeriano di poche settimane che abitava a Genova con la propria famiglia.

Gli uomini della Squadra Mobile, al comando di Giuseppe Lodeserto, hanno cercato di capire quale sia stato il suo coinvolgimento sulla vicenda. Sembra che fosse in fuga verso Ventimiglia. La tragedia è avvenuta nella casa in cui viveva il bimbo, durante la scorsa notte. Per il personale del 118 giunto sul luogo, un appartamento nella zona di Quezzi, non c'è stato nulla da fare, se non constatare il decesso del piccolo. A chiamare i soccorsi sarebbero state le parenti del defunto, la madre venticinquenne e la nonna.

Secondo gli investigatori, sul posto è intervenuta la polizia, è probabile che la circoncisione sia stata effettuata da una terza persona chiamata dalle due donne. Le indagini del caso sono coordinate dal sostituto procuratore Daniela Pischetola, che potrebbe ipotizzare l'omicidio preterintenzionale. Arrestate anche la madre e la nonna del piccolo. L'uomo verrà portato in carcere a Sanremo.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium