/ Attualità

Attualità | 13 aprile 2019, 09:17

Alluvione di Genova 2011: processo d'appello bis per Marta Vincenzi

I giudici della Cassazione hanno confermato la responsabilità per l'omicidio colposo, mentre, caduta l'accusa di falso, hanno stabilito che vadano rideterminate le pene

Alluvione di Genova 2011: processo d'appello bis per Marta Vincenzi

Niente carcere, ma processo d'appello bis per Marta Vincenzi, ex sindaca di Genova, imputata per l'alluvione di Genova del 2011, durante la quale morirono 6 persone.

I giudici della Cassazione hanno, infatti, confermato la responsabilità per l'omicidio colposo, mentre, caduta l'accusa di falso, hanno stabilito che vadano rideterminate le pene, non solo per lei, ma anche per gli altri cinque imputati.

 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium