/ Attualità

Attualità | 14 aprile 2019, 17:00

"Le belle nuvole": i pensieri degli ospiti di Villa Gimelli sono diventati una canzone

La canzone, scritta da Ivano Malcotti, raccoglie le frasi degli ospiti di Vialla Gimelli, la casa di Anffas di Santa Margherita. Musica composta da Stefano Cabrera, canta Flavia Barbacetto (VIDEO)

"Le belle nuvole": i pensieri degli ospiti di Villa Gimelli sono diventati una canzone

L’idea era quella di raccogliere i pensieri di chi, ormai da molti anni, è ospite a Villa Gimelli, la casa dell’Anffas che si trova sul crinale tra Santa Margherita e San Michele. Da qui, dall’iniziativa di Beatrice Tassara, assessora alla cultura del Comune di Santa Margherita, e Ivano Malcotti, counselor, è nato un progetto molto più ampio, che comprende una piccola pubblicazione e una canzone con videoclip: “Le belle nuvole”.

“L’anno scorso, in concomitanza con il sessantesimo anniversario di Anfass nazionale – spiega Beatrice Tassara - ho pensato che anche noi potessimo fare qualcosa in Villa Gimelli, che ospita vari tipi di disabilità. Alcuni degli ospiti sono persone di cinquanta e sessant’anni invecchiate ormai lì, per cui ho ritenuto interessante che Ivano li ascoltasse e raccogliesse le loro riflessioni”.

E da qui, appunto, è nata la pubblicazione, con illustrazioni fatte da loro, sorprendente: “Non sapevano che io li registrassi – spiega Ivano Malcotti – e così si sono sentiti liberi di esprimersi: sono pensieri, sogni, ideali e anche invettive, senza censura, e ne ho raccolti quaranta, che costituiscono il volume”.

Nella struttura ci sono ragazzi down, persone affette da autismo, schizofrenia, ritardo mentale e varie patologie di carattere psicologico: “persone che pur nei limiti e nella deprivazione – conclude l’assessora –conservano una particolare profondità umana, come profondi sono anche l’accettazione della condizione e lo sguardo saggio che hanno sul mondo. Il loro sembra un distillato di pensiero puro, che arriva in modo potente nella sua semplicità”.

Ma a questo – già stampato e di cui sono state distribuite oltre 1000 copie – si aggiunge la canzone, il cui testo è stato composto da Malcotti usando i pensieri degli ospiti di Villa Gimelli, che hanno risposto alla domanda: “Che cosa pensate delle nuvole?”. Il brano musicale è stato composto, invece, da Stefano Cabrera (violoncellista del celebre quartetto dei Gnu Quartet) e cantato dalla splendida voce di Flavia Barbacetto.

Il tema delle nuvole e il videoclip sono nati da Alberto Aulicini, che ha tenuto un laboratorio per comporre un videoclip su Rino Gaetano e la sua “Il cielo è sempre più blu. E oggi, in anteprima, nella sala di spazio aperto di Santa Margherita, sarà proiettato in anteprima per gli ospiti e i parenti di Villa Gimello, mentre i in seguito parteciperà come ospite al Premio Bindi e al Festival della Parola di Chiavari.

Ecco la canzone in anteprima:

 

 

Medea Garrone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium