/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 15 maggio 2019, 12:25

Dallo Zoo di 105 al set di Game of Kings: tutto pronto per il nuovo ospite in scena, lo YouTuber di successo "Sei_tu_sei!?"

Dopo Pierluigi Ferrero, Ivan Improta e altri attori professionisti del panorama cinematografico italiano, la serie autoprodotta in Liguria romperà gli schemi per un'ospitata fuori dalle righe: il suo vero nome è Fabrizio, nella serie sarà un soldato del regno dei Lagostin.

Dallo Zoo di 105 al set di Game of Kings: tutto pronto per il nuovo ospite in scena, lo YouTuber di successo "Sei_tu_sei!?"

Dopo Pierluigi Ferrero, Ivan Improta e altri attori professionisti del panorama cinematografico italiano, Game of Kings, la serie autoprodotta in Liguria romperà gli schemi per un'ospitata fuori dalle righe: lo YouTuber di successo "Sei_tu_sei!?". 

Il suo vero nome è Fabrizio, nella serie sarà un soldato del regno dei Lagostin. La scena è un omaggio ai fans e sarà presentata a settembre al cinema con l'ultima parte della serie, ma un'intera mattinata dedicata a lui, domenica 19 maggio ,presso il meraviglioso Castello Spinola di Campo Ligure, vedrà lo YouTuber protagonista di un "making of" unico nel suo genere,che potrete seguire sui social collegati alla serie e a lui. 

Ma chi è "Sei_tu_sei!?"? Chiediamolo direttamente a lui con cinque domande. 

Sei_tu_sei è uno YouTuber di successo, i numeri parlano da soli. C'è un segreto dietro a tutto questo?

- Non parlerei di segreto perché è nato tutto per gioco, facendo uno scherzo ad un amico. Il fatto che il personaggio riprenda la vita quotidiana delle persone in un momento di sfogo, ovviamente portato ad un livello di esagerazione e comicità, penso rispecchi molta gente. Credo che il modo di fare “ cattivo e scontroso”, ma allo stesso tempo bonaccione e spiritoso piaccia molto alla gente. Quindi direi che il segreto sia la spontaneità ma soprattutto una gran dose di divertimento personale.

Dal web al cinema, con Game of Kings, la serie cross mediale autoprodotta che esce sul grande e piccolo schermo, e poi in rete. In cosa ti incuriosisce di più questa esperienza?

- Devo dire che il pensiero di recitare, anche se solo per una piccola scena, mi rende un po' nervoso. Ma allo stesso tempo molto contento, perché avrò la possibilità di mettermi in gioco in un contesto a me nuovo. Sicuramente mi impegnerò al massimo per dare il mio contributo anche se modesto alla serie Game of Kings. A questo punto direi che mi incuriosisce tutto (risata).

La produzione dedicherà tutta la mattinata del 19 maggio a te, nella meravigliosa cornice del Castello Spinola di Campo Ligure. Tanto backstage per valorizzare la tua partecipazione e una scena che vedremo al cinema a settembre. Come pensi che sarà percepito dai tuoi fans?

- Innanzitutto voglio ringraziare il regista e gli autori per avermi dato questa possibilità, sono molto contento anche perché mi dà l’occasione di fare esperienze in altre regioni d’Italia, in questo caso la Liguria. Regione a cui comunque sono legato per via dei weekend e le meritate vacanze estive, ma anche per le visite occasionali ai borghi medioevali e i suoi stupendi paesi che si affacciano sul mare. Per quanto riguarda i fans, che io preferisco chiamare “I dragoni” (risata), spero che questa mia esperienza piaccia anche a loro, anche se la parte che farò non sarà comica.

Autore e Regista hanno definito questa partnership un'opportunità per entrambi. D'altronde il web è un canale forte di diffusione ormai. Sei d'accordo a riguardo? 

- Sono molto eccitato per questa collaborazione, sicuramente avrà risvolti positivi e lo spero molto per entrambi. Per quello che mi riguarda, il web l’ho conosciuto bene da poco. Infatti a proposito di questo, voglio citare anche i ragazzi che mi danno una grande mano con il Web e con i Social. Tre persone giovani e competenti che dal primo giorno di questa avventura mi stanno sempre dietro in tutto quello che faccio, e quello che non faccio (risata). Si può dire che se non fosse per Behappy sarebbe molto più dura. Non smetterò mai di ringraziarli sia perché mi hanno spinto a provare questa avventura, che per tutto il lavoro che fanno.

I tuoi follower, dove potranno seguirti esattamente sui social durante l'avventura di domenica 19?

- I dragoni potranno seguire tutto tramite i social sulle pagine instagram e facebook, spero che si divertiranno come sicuramente faremo noi.

Non ci resta che attendere domenica 19 maggio per capire cosa potrà succedere sul set, perché questa volta potrà succedere di tutto! 

Intanto, la produzione ha reso pubblico sul canale youtube della serie l'episodio 5, con le immagini inedite girate al castello Mckanzie di Genova:

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium