/ Eventi

Eventi | 15 maggio 2019, 16:28

Sabato 18 maggio visite gratuite al MOG del Mercato Orientale

Il tour partirà dallo Iato di via Garibaldi 12 e dopo una visita ad alcune delle aree più significative e delle sue tradizioni, condurrà i partecipanti alla scoperta del Mercato Orientale

Sabato 18 maggio visite gratuite al MOG del Mercato Orientale

Sabato 18 maggio alle ore 10.00 un nuovo percorso guidato gratuito dedicato al Mercato Orientale.

Dopo il successo della prima visita guidata di sabato 11 maggio, che ha visto la partenza di un tour aggiuntivo, l’Assessorato al Commercio e Turismo offre ai turisti un’ulteriore occasione per scoprire la storia e le peculiarità del celebre mercato, un luogo prestigioso da sempre al centro della cultura gastronomica locale.

"Sono molto contenta della risposta che la città ha dato alla prima visita guidata organizzata la scorsa settimana” – sottolinea l’assessore al Commercio e Turismo Bordilli – Abbiamo detto come il Comune voglia essere presente e giocare un ruolo fondamentale e strategico per il rilancio del Mercato Orientale e queste visite guidate rappresentano uno dei tanti interventi che vogliamo attuare".

Il tour partirà dallo Iato di via Garibaldi 12 e dopo una visita ad alcune delle aree più significative e delle sue tradizioni, condurrà i partecipanti alla scoperta del Mercato Orientale. Seguendo il suggestivo racconto della guida, i visitatori potranno passeggiare attorno ai variopinti banchi del Mercato Orientale, tra sapori e profumi dei prodotti locali e delle rinomate spezie esposte.

Non mancherà una sosta al MOG, il piano rialzato del mercato, ristrutturato e restituito alla città, una suggestiva piazza del gusto destinata all’aggregazione sociale e culturale, nel centro pulsante di Genova.

Per partecipare al percorso guidato, disponibile gratuitamente in italiano e inglese, fino a esaurimento posti inviare una mail a info@visitgenoa.it o contattare gli uffici IAT al numero di telefono 010 5572903.

I partecipanti sono pregati di presentarsi al ritrovo per la partenza con circa 10 minuti di anticipo.  

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium