/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 16 maggio 2019, 13:57

Prosegue la missione di marketing territoriale del Sindaco a Columbus

Le relazioni Genova e Columbus risalgono al 1955, ad un Gemellaggio formale nel 1964 e ad altra Dichiarazione di Amicizia del 1987 sono seguite, anche recentemente, attività sempre più intense e coordinate, per parte americana, dall'associazione Greater Columbus Sister Cities International

Prosegue la missione di marketing territoriale del Sindaco a Columbus

Prosegue la missione di marketing territoriale del sindaco di Genova a Columbus (Ohio), organizzata – fino a sabato 18 – in occasione del concerto ed esposizione, al Columbus Museum of Art, del violino Guarneri dei Gesù del 1743, appartenuto a Nicolò Paganini.

Per quanto riguarda la parte culturale, il progetto "Paganini a Columbus" viene considerato nella città USA gemellata con Genova il più importante evento culturale degli ultimi anni. Centinaia di persone aspettano in coda di vedere il violino, esposto nel Museo di Columbus. Grande successo per l'attesissimo concerto della Columbus Symphony Orchestra con il violino di Paganini, suonato dalla nota violinista Johanna Frankel. L’appuntamento – tremila i biglietti venduti – era sold out da giorni.

Il sindaco ha iniziato la giornata di ieri con un business breakfast insieme a Jaime Sisto e il board dell'Associazione Italo Americana, che riunisce tutti i più importanti esponenti della comunità italo-americana, attivi in vari settori strategici dell'industria, dei servizi e della finanza.

A seguire incontro con il Comune di Columbus, rappresentato da Priscilla Tyson, incaricata degli affari internazionali e dei gemellaggi. Il gemellaggio con Columbus è il più antico per Genova, risale al 1955, quando il Comune di Genova donò una statua di Cristoforo Colombo, che ancora si trova davanti al Comune di Columbus.

La presenza di Genova a Columbus è in questi giorni al centro dell'attenzione della città e dei media. Gli spostamenti e l'esibizione del violino di Paganini sono seguiti praticamente in diretta dalle emittenti televisive locali, e più volte sono andati in onda sulle emittenti nazionali.

Il sindaco ha poi incontrato Mark Patton, vice presidente di Smart Cities Columbus, con il quale ha approfondito la strategia di Columbus per la mobilità sostenibile e condivisa, basata su un importante impiego di veicoli elettrici e un sistema di mobility sharing molto avanzato.

Al Columbus Metropolitan Club, di fronte ai rappresentanti di tutti i principali soggetti della società civile e dell'economia di Columbus, il Sindaco ha incontrato il Presidente della Ohio State University, Michael V. Drake, che ha presentato l'esperienza e la strategia di Ohio State University per l'economia dell'innovazione.

Le relazioni Genova e Columbus risalgono – come detto – al 1955, Ad un Gemellaggio formale nel 1964 e ad altra Dichiarazione di Amicizia del 1987 sono seguite, anche recentemente, attività sempre più intense e coordinate, per parte americana, dall'associazione Greater Columbus Sister Cities International.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium