/ Attualità

Attualità | 19 maggio 2019, 15:19

Bronzo europeo Junior per le Farfalle PGS Auxilium Genova

Siria Cella e Giulia Segatori, entrambe quindicenni, sono da due anni insieme, in forza al sodalizio genovese. Da settembre vivono con le altre compagne Alexandra Naclerio, Serena Ottaviani, Vittoria Quoiani e Simona Villella

Bronzo europeo Junior per le Farfalle PGS Auxilium Genova

Bronzo nel concorso generale per la squadra juniores di ginnastica ritmica a forti tinte PGS Auxilium Genova. A Baku, in Azerbaijan, le giovani farfalle hanno detto la loro conquistando una medaglia così importante. Giovedì il primo esercizio ai cerchi le aveva viste ottenere il terzo punteggio (23.050), superate di pochissimo a fine gara dalla Bielorussia, solo mezzo decimo. Ieri, sabato, hanno mantenuto la freddezza e sono riuscite ad eseguire l’esercizio ai nastri in modo lineare, dopo una piccola perdita iniziale, sono andate in crescendo e hanno ottenuto un 18.300, punteggio sufficiente a raggiungere il prezioso risultato. Un prezioso risultato per l’Italia, ma un sogno per le ginnaste e i tifosi della Liguria.

L’Italia conquista una medaglia europea della ginnastica ritmica con due ginnaste tesserate per la società Auxilium di Genova.

Siria Cella e Giulia Segatori, entrambe quindicenni, sono da due anni insieme, in forza al sodalizio genovese. Siria proviene dalla scuola dell’accademia Nemesi di Calcinato, Giulia è nata e cresciuta in liguria, all’Auxilium Genova. Da settembre vivono con le altre compagne (Alexandra Naclerio, Serena Ottaviani, Vittoria Quoiani, Simona Villella) a Fabriano e si allenano seguite da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova. 

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium