/ Cultura

Cultura | 07 giugno 2019, 09:36

Astronomia: all'Osservatorio del Righi stelle e costellazioni di primavera

Appuntamento sabato 8 e domenica 9 giugno con proiezioni e osservazioni astronomiche per grandi e piccoli

Astronomia: all'Osservatorio del Righi stelle e costellazioni di primavera

Sabato 8 giugno, a partire dalle ore 21.30 all'Osservatorio Astronomico del Righi nell'Aula didattica Planetario si terrà la proiezione "Stelle e costellazioni della primavera", una guida per riconoscere i nomi delle stelle e della costellazioni nel cielo di questa stagione, mentre nel nuovo Planetario delle Mura si terrà la speciale proiezione full-dome "L'universo violento: supernovae, pulsar, buchi neri e onde gravitazionali", un excursus fra i fenomeni più energetici dell'Universo. In Osservatorio, sempre a partire dalle ore 21.30, condizioni meteo permettendo, vi aspetta l'osservazione al telescopio della Luna e degli astri primaverili.

 

Domenica 9 giugno a partire dalle 15 l'Osservatorio Astronomico del Righi sarà aperto al pubblico con le seguenti attività:
in Aula Planetario iniziamo alle 15.00 con la proiezione "I bimbi e l'abat-jour del cielo". Alle ore 16.00 le proiezioni in Aula didattica-planetario proseguono con "Le fiabe del cielo primaverile". Ultima proiezione alle ore 17.00 "Viaggio tra i pianeti". Età consigliata: dai 4 anni in su per la prima e la seconda proiezione, dai 6 anni in su per la terza.
Nel Nuovo Planetario del Parco delle Mura avrà invece luogo, alle 16 e alle 17 il laboratorio didattico "Bimbi alla conquista della Luna", una nuova attività progettata in occasione del 50° anniversario dello sbarco sulla Luna che coinvolgerà i bimbi nell'esplorazione del nostro satellite naturale con giochi ed esperimenti. Durata prevista: 45 minuti circa. Età consigliata: dai 5 anni in su. 

Alle ore 18 proiezione special full-dome "L'universo violento: supernovae, pulsar, buchi neri e onde gravitazionali", un excursus fra i fenomeni più energetici dell'Universo. Durata prevista: 50 minuti circa. Età consigliata: dai 12 anni in su.

In Osservatorio, a partire dalle ore 15 e fino alle ore 18.30, condizioni meteo permettendo, tramite turni ripetuti di 30, osserveremo il Sole e i suoi fenomeni principali grazie a speciali filtri schermanti applicati al telescopio che rendono sicura l'osservazione delle caratteristiche della nostra stella.

Le attività che è possibile seguire variano da una soltanto (una proiezione in planetario, la proiezione full-dome, l'osservazione al telescopio) a una combinazione fra esse, a scelta dei visitatori.

Il contributo richiesto varia a seconda di quali attività si sceglie di fare:in caso dell'osservazione al telescopio (attività possibile soltanto in caso di condizioni meteo favorevoli) il contributo è 3 € per gli adulti e 2 € per i bimbi fra i 4 e i 12 anni.Per ogni proiezioni in Planetario o per la partecipazione al laboratorio didattico il contributo richiesto è 5 € per gli adulti e 4 € per i bambini dai 4 ai 12 anni.Nel caso si desiderasse partecipare a più attività proposte o a una combinazione fra di esse il contributo richiesto varierà a seconda della combinazione prescelta e sarà inferiore alla somma dei contributi delle singole attività svolte; per esempio se l'osservazione al telescopio si combina a una qualsiasi altra attività, il contributo richiesto per l'osservazione diviene di 2 € per gli adulti e di 1 € per i bimbi.Per le attività che si svolgono in Osservatorio non è prevista la prenotazione: si invitano gli interessati a presentarsi in Osservatorio con un po’ di anticipo rispetto all'attività prescelta. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium