/ Attualità

Attualità | 14 giugno 2019, 14:26

Il PD genovese: "Parteciperemo al gay pride per difendere i valori dell'uguaglianza"

"Uguaglianza, libertà e identità sono principi tropo spesso messi in discussione: noi siamo contro ogni discriminazione"

Il PD genovese: "Parteciperemo al gay pride per difendere i valori dell'uguaglianza"

"Anche quest'anno il Pd Genova partecipa al Liguria Pride per ribadire i valori di uguaglianza, libertà e identità che devono essere alla base della nostra società. E che oggi dobbiamo ancora difendere, battendoci contro ogni forma di discriminazione", si legge in una nota stampa del Partito Democratico.

"Pochi giorni fa abbiamo ricordato i tre anni di entrata in vigore della legge sulle unioni civili. Un traguardo raggiunto con impegno e determinazione dal Pd per agire concretamente nella direzione dell'uguaglianza e dei diritti - si legge nel documento -. Su questo piano purtroppo c'è ancora molto da fare: assistiamo ogni giorno ai tentativi della destra di fare arretrare il Paese, mettendo in discussione, sul piano sociale, istituzioni e principi che sembravano acquisiti, ma che ancora non possiamo dare per scontati e dobbiamo proteggere dall'intolleranza e dall'oscurantismo".

"I nostri amministratori nei Municipi Ponente e Medio Ponente nei giorni scorsi hanno già dato prova di saper prendere una posizione forte e concreta su questo piano, sostenendo le manifestazioni collegate al Pride, entrando anche in aperto contrasto con l'amministrazione comunale - scrive il Pd in conclusione del documento -. Proseguiremo su questa strada, sfileremo in strada insieme ai tanti genovesi che vorranno fare parte di questa carovana colorata. E nelle istituzioni, a livello locale così come nazionale, continueremo a vigilare e batterci per difendere i diritti civili. Di tutti. Lontano da diffidenza e pregiudizi".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium