/ Eventi

Eventi | 18 giugno 2019, 17:07

A Villa Croce il ricordo di Nanni Blestrini

Giovedì 20 giugno alle 17.30 letture, testimonianze, note critiche e proiezione di immagini, con la partecipazione di Marco Berisso, Marcello Frixione, Caterina Gualco, Sandro Ricaldone, Erminio Risso

A Villa Croce il ricordo di Nanni Blestrini

Giovedì 20 giugno alle 17.30, al Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, si terrà un’iniziativa in ricordo di Nanni Balestrini, a un mese dalla sua scomparsa.

Sono previste letture, testimonianze, note critiche e proiezione di immagini, con la partecipazione di Marco Berisso, Marcello Frixione, Caterina Gualco, Sandro Ricaldone, Erminio Risso. A cura di Per Genova e più.

Nanni Balestrini (Milano 1935 – Roma 2019) è stato, come scrive Ada Tosatti “il poeta più radicalmente formalista e più decisamente realista della seconda metà del Novecento”, una di quelle rarissime figure “che sono riuscite a far coincidere nella loro pratica impegno artistico e civile”. La sua vocazione sperimentale si è accompagnata, in particolare nei volumi in prosa, allo svolgimento di tematiche di bruciante attualità e di forte rilievo politico e sociale.

Il suo legame con Genova e con la Liguria è testimoniato, anche negli ultimi anni, da mostre, dibattiti, pubblicazioni e dal numero monografico dedicatogli dalla rivista Resine nel 2012.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium